Pasta al forno

Pasta al forno

Pasta al forno

Tempo di preparazione: 90 minuti

Tempo di cottura: 65 minuti

Ingredienti per 8 persone:

Per la pasta

  • 500g di maccheroni
  • Parmigiano grattugiato qb
  • 4 uova sode
  • 200g di mozzarella
  • Una cipolla
  • 200g di ricotta
  • 150g di salame a fette
  • 1 spicchio d’aglio

Per il sugo

  • 1kg di passata di pomodoro
  • Mezza cipolla
  • Sale qb
  • Uno spicchio d’aglio
  • Olio evo qb
  • Una foglia d’alloro

Per le polpette

  • 100g di carne macinata di maiale
  • 100g di carne macinata di manzo
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • Pepe qb
  • 2 fette di pancarrè (o pane raffermo) bagnato nel latte e strizzato
  • 40g di latte
  • Un uovo
  • Sale qb
  • Pan grattato qb
  • Olio di semi abbondante

Preparazione:

in una ciotola mettere tutti gli ingredienti della preparazione “per le polpette” tranne il pan grattato e l’olio, mescolare per amalgamare tutti gli ingredienti. Creare delle polpettine di 2 cm di diametro (non di più). Passare le polpettine nel pan grattato e friggerle in una padella con abbondante olio caldo. Adagiarle su un panno carta assorbente. Mettere da parte.

In una padella versare un filo d’olio, aggiungere l’aglio schiacciato e la cipolla tritata. Fare imbiondire a fuoco basso per qualche minuto, poi aggiungere la salsa di pomodoro e la foglia d’alloro. Salare e fare cuocere per mezz’ora con il coperchio. Nel frattempo fare cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Scolarla molto al dente (quasi metà cottura).

Unire il sugo (lasciandone un paio di mestoli da parte) e il parmigiano (lasciandone un po’ da parte), mescolare.

In una pirofila versare metà della pasta, metà delle polpettine, metà della ricotta sbriciolata, metà delle uova tagliare a fette, metà del salame, metà delle mozzarelle tagliate a pezzettini. Poi aggiungere il resto della pasta e l’altra metà degli ingredienti. Coprire il tutto con il sugo ed il parmigiano rimasti.

Mettere in forno già caldo a 180°C per 30 minuti.

Puo’ essere consumata subito, ma anche congelata e consumata più avanti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...