Torta di mele per diabetici

Torta di mele per diabetici

torta di mele per diabetici
torta di mele per diabetici

PREMESSA IMPORTANTE: non sono un medico, quindi ho pensato che questa ricetta poteva andare bene a chi è diabetico SOLO perché non c’è traccia di zucchero, ho usato farina integrale anziché quella raffinata ed ho sostituito, in parte, l’olio al burro. Non mi ritengo quindi responsabile in caso di problemi che potrebbe riscontrare una persona diabetica mangiando questa torta. Nel dubbio vi suggerisco di non provarla.


  • Difficoltà: 4 su 5
  • Origine: casa mia
  • Quando si prepara: quando hai voglia di dolce, ma non puoi
  • Come si gusta: in compagnia

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Ingredienti per una torta di 28 cm (6/8 persone)

  • 100g olio di semi
  • 200g farina integrale
  • 200ml latte
  • un limone (scorza e succo)
  • 2 mele mature (da ridurre in crema)
  • 700g di mele
  • un cucchiaio raso di cannella
  • una bustina di lievito per dolci (senza vaniglia)
  • una manciata di noci
  • un pizzico di sale
  • 2 uova
  • burro q.b. (per imburrare la teglia)

Preparazione:

  1. Sbucciare e tagliare a quadretti tutte le mele (non quelle mature) tranne una, che sarà tagliata a spicchi e metterle in una ciotola piena d’acqua con il succo del limone, per evitare che diventino nere.
  2. Sbucciare e ridurre in crema le 2 mele mature.
  3. In una ciotola unire la farina, il lievito per dolci, il latte, il sale, la cannella, la scorza del limone tritata e la crema di mele. Aggiungere l’olio.
  4. Mescolare tutto con la frusta finché si raggiunge un impasto omogeneo.
  5. Prendere una teglia rotonda da 28cm e imburrarla bene, sia il fondo che le pareti.
  6. Versare le mele (non i pezzi tagliati a spicchi) nell’impasto scolate dell’acqua e limone, mescolare bene per inglobare le mele con l’impasto.
  7. Versare il composto nella teglia imburrata e terminare decorando con gli spicchi di mela.
  8. Infornare a 180°C con forno preriscaldato e lasciare cuocere per circa 30 minuti.
  9. Controllare con uno stuzzicadenti se la torta è cotta (lo stuzzicadenti deve uscire asciutto).

NOTA: visto che i diabetici sono nemici degli zuccheri, questa ricetta trae la parte dolce dalla polpa della mela matura. Il burro è stato sostituito dall’olio, che sembrerebbe faccia meno male. Per chi non ha problemi con il diabete, potrebbe non gradire questa preparazione (io non lo sono, l’ho mangiata ed è deliziosa), ma per chi li ha questa, rappresenta uno svago accettabile se è costretto a seguire una dieta specifica per la salvaguardia della propria salute.

Annunci

2 pensieri su “Torta di mele per diabetici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...