Capelli d’angelo aglio, olio e peperoncino

capelli d’angelo aglio olio e peperoncino
capelli d’angelo aglio, olio e peperoncino

  • Difficoltà: 4 su 5
  • Origine: Italia 🇮🇹
  • Quando si prepara: quando ne hai voglia
  • Come si gusta: con un vino rosso, ma anche la birra va bene

Tempo di preparazione: 1h

Tempo di cottura: 5 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 400g di capelli d’angelo fatti in casa. Per la ricetta della massa segui questo link
  • 2 spicchi d’aglio
  • 4 cucchiai di olio evo
  • Peperoncino in polvere qb
  • Sale qb

Preparazione:

  1. Stendere la pasta in modo tale da ottenere delle sfoglie (vedi ricetta della pasta fresca).
  2. Passare le sfoglie nell’apposito attrezzo ed ottenere così la forma a “capelli d’angelo”.
  3. Mettere a bollire in una pentola dell’acqua salata e versarci i capelli d’angelo.
  4. In una padella versare l’olio, accendere la fiamma 🔥 e aggiungere lo spicchio d’aglio schiacciato.
  5. Dopo 5 minuti spegnere tutti i fuochi, scolare la pasta e versarla nella padella con olio e aglio; aggiungere il peperoncino e mescolare.
  6. Togliere l’aglio e trasferire su un piatto da portata.
  7. Spolverare con altro peperoncino e servire.

NOTA: ovviamente si possono usare anche gli spaghetti, se non avete voglia o non avete tempo. Ma se vi capiterà almeno una volta di provare a fare anche questo piatto con la pasta fresca non ve ne pentirete di certo.

Bruschetta crema di ricotta, aglio e prezzemolo

Bruschetta crema di ricotta, aglio e prezzemolo

Bruschetta crema di ricotta, aglio e prezzemolo


Difficoltà: 2 su 5

Origine: Italia

Quando di prepara: ideale in estate come antipasto

Come si gusta: come inizio a un bel barbecue


Tempo di preparazione 5 minuti:

Ingredienti per 8 persone:

  • Un mazzetto abbondante di prezzemolo
  • 8 spicchi d’aglio
  • 400g di ricotta
  • 12 fette di pane rustico
  • Olio evo qb
  • Sale qb

Preparazione:

  1. Versare la ricotta in una ciotola.
  2. Lavare e tritare il prezzemolo e versarlo nella ciotola con la ricotta.
  3. Pulire e tritare gli spicchi d’aglio e unirli alla ricotta e al prezzemolo.
  4. Aggiungere un pizzico di sale e un filo d’olio.
  5. Mescolare tutto finché siano ben amalgamati tutti gli ingredienti.
  6. Spalmare la crema sulle fette di pane rustico.
  7. Servire.

NOTA: se usate il pane rustico sarebbe meglio scaldarlo un po’ nella grigia (o nel tostapane) per renderlo più croccante. Ma se non avete tempo voglia, potete comprare i crostini già pronti al supermercato.

Coste saltate in padella aglio e parmigiano

Coste saltate aglio e parmigiano
Coste saltate aglio e parmigiano

  • Difficoltà: 2 su 5
  • Origine: casa mia
  • Quando si prepara: sempre
  • Come si gusta: caldo, ma anche tiepido, da contorno anche ad una carne alla griglia

Tempo di preparazione: 2 minuti

Tempo di cottura: circa 5 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • Una costa intera
  • 2 spicchi d’aglio
  • Una noce di burro
  • Formaggio parmigiano grattugiato q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.

Preparazione:

  1. Tagliare a pezzetti e lavare la costa.
  2. In una pentola versare le coste tagliate ed aggiungere 2 bicchieri d’acqua.
  3. Accendere il fuoco, mettere i coperchio e cuocere per circa 5 minuti.
  4. Scolare le coste e metterle in una padella. Aggiungere un filo d’olio, il burro e l’aglio tritato.
  5. Accendere a fuoco medio e saltare per circa 2 minuti.
  6. Aggiungere il formaggio grattugiato e dare una mescolata veloce.
  7. Impiattare aggiungendo un’altra spolverata di formaggio parmigiano grattugiato.

NOTA: la costa o bieta da coste cresce sempre ed è anche abbastanza facile da coltivare. Patisce solo il gelo e il troppo caldo.