Cuori di carciofi in padella veloci veloci

Cuori di carciofi in padella veloci veloci

Cuori di carciofi in padella veloci veloci


  • Difficoltà: 2 su 5
  • Origine: casa mia
  • Quando si prepara: sempre
  • Come si gusta: caldo o tiepido per accompagnare un arrosto


Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di cottura: 5 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 600g di cuori di carciofi surgelati
  • Una noce di burro
  • Olio evo
  • Un pizzico di aglio in polvere
  • Sale
  • Pepe bianco
  • Mezzo bicchiere di vino bianco

Preparazione:

  1. In una padelle versare la noce di burro e un filo d’olio e accendere il fuoco.
  2. Appena il burro si scioglie, versare i cuori di carciofi ancora surgelati e farti rosolare a fuoco medio per 2 minuti.
  3. Versare il vino e sfumare.
  4. Aggiungere un pizzico di aglio e di pepe e mezzo bicchiere d’acqua.
  5. Cuocere per 5 minuti a fuoco vivace mescolando in continuazione (l’acqua sarà evaporata).
  6. Servire caldo o tiepido.

NOTA: questa ricetta viene benissimo, anzi meglio, usando i carciofi freschi, ma serve molto più tempo, perché i carciofi sono da pulire, tagliare e cuocere per lessarli. Quelli surgelati sono un’ottima alternativa per chi non ha molto tempo o voglia.

Annunci

Carciofi alla romana

Carciofi alla romanaTempo di preparazione: 1 ora e 30 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

Ingredienti per 4 persone:

Per la preparazione dei carciofi:

  • 6 carciofi
  • 2 ciuffi di prezzemolo
  • Un limone
  • 4 foglie di menta
  • Pepe qb
  • Sale qb

Per la preparazione del brodo:

  • Una carota
  • Un gambo di sedano
  • Una cipolla
  • Una foglia d’alloro
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale qb
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • 50ml di vino bianco
  • Olio evo qb

Preparazione del brodo:

  1. Lavare le verdure. Pelare la carota con il pelapatate; togliere i “fili” del gambo di sedano; sbucciare la cipolla; pelare lo spicchio d’aglio.
  2. Tagliare grossolanamente la carota, il sedano e la cipolla. Inserirle in una pentola. Aggiungere lo spicchio d’aglio schiacciato e aggiungere un filo d’olio. Accendere il fuoco e far soffriggere le verdure per qualche minuto.
  3. Aggiungere il vino e sfumare.
  4. Aggiungere il prezzemolo e la foglia d’alloro. Coprire con abbondante acqua, salare e pepare a piacere e lasciare cuocere per circa mezz’ora.

Preparazione dei carciofi:

  1. Lavare i carciofi e togliere le foglie esterne da ciascun carciofo (fino a quando la parte bianca della foglia raggiunge circa 1/3 della dimensione della foglia stessa). Tagliarli a metà (togliendo le punte). Tagliare il gambo a circa 2cm. Tagliare i carciofi ancora a metà, longitudinalmente ed eliminare la barbetta. Pelare i gambi con il pelapatate e tagliarli grossolanamente.
  2. In una ciotola versare dell’acqua e il succo di un limone. Immergere i carciofi e i gambi. Lasciare riposare per un’ora.
  3. Tritare il prezzemolo, l’aglio e le foglie di menta, insieme.
  4. Passato il tempo necessario scolare i carciofi e riempirli con il trito, tra una foglia e l’altra.
  5. Disporre i carciofi in una pentola. Aggiungere i gambi. Aggiungere il trito rimanente. Salare e irrorare con un filo d’olio. Coprire con il brodo preparato precedentemente.
  6. Chiudere la pentola con il coperchio e cuocere a fuoco medio per mezz’ora.
  7. Togliere il coperchio (aggiungere brodo, se necessario) e lasciare cuocere per ulteriori 10 minuti.
  8. Servire.

Cuori di carciofo e spinaci aromatizzati all’aceto balsamico

Cuori di carciofo agli spinaci

Cuori di carciofo e spinaci aromatizzati all’aceto balsamico

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 25 minuti

Ingredienti per 6 persone:

  • 8 carciofi
  • 100g di spinaci freschi
  • una cipolla piccola
  • un gambo di sedano
  • un limone
  • 10 pomodorini
  • olio evo qb
  • sale qb
  • pepe qb
  • aceto balsamico
  • scaglie di parmigiano (per guarnire)

Preparazione:

Lavare (facendo attenzione) i carciofi. Tagliare il gambo lasciandone circa 3 centimetri. Togliere le foglie più grosse e verdi. Tagliare e pelare il gambo, tagliare il carciofo a due terzi dalle spine (tenere il cuore). Tagliare a metà ciascun cuore di carciofo ed eliminare la parte centrale (la barbetta). Metterli in una ciotola con il succo del limone e mettere da parte per circa 10 minuti.

Tagliare la cipolla a rondelle, tritare il sedano, tagliare in due i pomodorini e tagliare grossolanamente gli spinaci. Tagliare i carciofi a fettine di circa mezzo centimetro.

In una padella capiente versare un filo d’olio, la cipolla, il sedano e un paio di gambi di carciofo tritati. Mettere sul fuoco a fuoco medio e soffriggere un paio di minuti. Versare ora i carciofi e i pomodorini e un cucchiaio di aceto balsamico, riempire d’acqua la padella fino quasi a coprire i carciofi, aggiungere sale e pepe e mescolare. Cuocere per 10 minuti da quando l’acqua bolle.

Aggiungere gli spinaci, mescolare e cuocere altri 15 minuti.

A fuoco spento aggiungere ancora due gocce di aceto balsamico e mescolare. Impiattare e servire guarnendo il piatto con alcune scaglie di parmigiano.