Ravioli di carne fatti in casa burro e salvia


  • DifficoltĂ : 5 su 5
  • Origine: Italia 🇮🇹
  • Quando si prepara: nelle occasioni di festa
  • Come si gusta: in compagnia della famiglia e/o degli amici

Tempo di preparazione: 2 ore

Tempo di cottura: 10 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 400g di pasta fatta in casa (vedi la ricetta cliccando su questo link
  • 200g di carne tritata
  • 35g di formaggio grattugiato
  • Un bicchiere di vino bianco
  • 2 noci di burro
  • 20 foglie di salvia
  • Sale qb
  • Pepe bianco qb
  • Uno spicchio d’aglio
  • Olio evo qb

Preparazione:

  1. In una padella versare un filo d’olio e l’aglio schiacciato. Fare rosolare per alcuni minuti.
  2. Togliere l’aglio e versare la carne. Lasciare rosolare a fuoco vivo per una decina di minuti (finché l’acqua generata dalla carne si sia asciugata completamente).
  3. Sfumare con il vino per 2 minuti.
  4. Spegnere la fiamma e versare il formaggio grattugiato.
  5. Prendere le sfoglie di pasta fresca e adagiarle su una spianatoia infarinata. Tagliarle a triangoli di circa 3 cm per lato.
  6. Al centro di metĂ  dei quadrati mettere un mucchietto di carne.
  7. Con le dita o un pennellino, bagnarlo nell’acqua e passarlo sui bordi con le dita.
  8. Chiudere i ravioli con l’altra metà dei triangoli e premere bene i bordi con le dita.
  9. In una pentola mettere a bollire abbondante acqua salata.
  10. Lavare la salvia, asciugarla bene e tritarla.
  11. Quando l’acqua bolle versare i ravioli 🥟 e cuocerli per circa 6 minuti.
  12. Scolare i ravioli tenendo mezzo bicchiere di acqua di cottura e riversare i ravioli nella pentola.
  13. Aggiungere il burro e la salvia tritata, mescolare bene. Se risultasse troppo secca aggiungere un po’ d’acqua di cottura.
  14. Servire con una spolverata di formaggio grattugiato.

Ravioli di carne fatti in casa al sugo

Ravioli di carne fatti in casa al sugo

  • DifficoltĂ : 5 su 5
  • Origine: Italia
  • Quando si prepara: La domenica (c’è un po’ di lavoro da fare)
  • Come si gusta: con un buon vino rosso

Tempo di preparazione: 2 ore

Tempo di cottura: 10 minuti

Ingredienti per 2 persone:

  • 200g di pasta fatta in casa (vedi la ricetta cliccando su questo link)
  • 200g di carne tritata (meglio se è di scamone)
  • mezza carota
  • mezza cipolla
  • mezzo gambo di sedano
  • 35g di formaggio grattugiato (grana padano)
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • sale qb
  • pepe qb
  • olio evo qb
  • 300g di salsa di pomodoro
  • una foglia d’alloro
  • uno spicchio d’aglio

Preparazione:

  1. Lavare e tritare la carota, la cipolla e il gambo di sedano molto sottilmente.
  2. In una padella versare un filo d’olio e versarci le verdure tritate. Accendere la fiamma e soffriggere a fuoco medio per 5/6 minuti.
  3. Versare ora la carne tritata e continuare a soffriggere per altri 5 minuti, mescolando bene.
  4. Versare il vino e sfumare a fiamma viva per 2 minuti.
  5. Spegnere la fiamma e versare il formaggio grattugiato. Mescolare bene per amalgamare il tutto. Mettere da parte.
  6. Prendere le sfoglie di pasta fresca e adagiarle su una spianatoia infarinata. Tagliarle in quadrati di 2 o 3 cm per lato.
  7. Al centro di metĂ  dei quadrati mettere un mucchietto di carne.
  8. Con le dita o un pennellino, bagnarlo nell’acqua e passarlo sui bordi di ciascun quadrato.
  9. Chiudere i ravioli con l’altra metĂ  dei quadratini, chiudendo bene i bordi con le dita.
  10. In una pentola mettere a bollire abbondante acqua salata.
  11. In una padella (può essere usata la stessa sulla quale si è preparata la carne), versare un filo d’olio e lo spicchio d’aglio schiacciato. Accendere il fuoco e lasciare soffriggere l’aglio per 2/3 minuti.
  12. Versare nella padella la salsa di pomodoro e la foglia d’alloro. Salare e pepare.
  13. Intanto buttare i ravioli nell’acqua bollente e cuocerli. Mescolare spesso.
  14. Quando i ravioli sono cotti, versarli nella padella con la salsa. Spegnere il fuoco, togliere l’aglio e mescolare per amalgamare bene tutto.
  15. Servire in un piatto da portata spolverando con del pepe.

NOTE: Sapevate che il raviolo è nell’elenco del P.A.T.? Il PAT è un elenco ufficiale di prodotti agroalimentari tradizionali italiani (cioè una garanzia di italianitĂ ). L’elenco fu istituito dal ministero delle politiche agricole alimentari e quest’anno (il 2019) il record lo detiene la Campania con ben 531 specialitĂ  registrate. (fonte wikipedia).

Carne saporita alla Matthew

Carne saporita alla Matthew

DifficoltĂ : 2 su 5

Origine: Stati Uniti 🇺🇸

Quando si prepara: ogni stagione

Come si gusta: con un bel bicchiere di vino rosso


Tempo di preparazione: 35 minuti

Tempo di cottura: dagli 8 ai 12 minuti (dal sangue a ben cotta)

Ingredienti per 2 persone:

    2 fette di carce di manzo spese 7/8 millimetri
    20g di salsa di soia
    20g di salsa worchestershire
    Un pizzico di sale
    40g d’olio evo

Preparazione:

  1. In un contenitore unire le salse, aggiungere l’olio e il sale. Mescolare bene gli ingredienti.
  2. Immergere le fettine dentro il contenitore e mescolare bene.
  3. Lasciare marinare le fettine per 30 minuti.
  4. Accendere il fuoco su una griglia o padella e appena la padella Ă© ben calda, adagiare le fettine e cuocerle per circa 4/5 minuti per lato.
  5. Servire con un buon bicchiere di vino.

NOTA: ringrazio mio cognato Matthew per avermi fatto provare questa ricetta dal gusto un po’ agrodolce, un gusto un po’ diverso dai canoni italiani, ma molto saporita.

Carne alla pizzaiola classica

Carne alla pizzaiola classica

Carne alla pizzaiola classica


  • DifficoltĂ : 2 su 5
  • Origine: Napoli (forse Sicilia)
  • Quando si prepara: sempre
  • Come si gusta: caldo accompagnato da un buon vino rosso

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 400g di fettine di carne sottili
  • 400g di salsa di pomodoro
  • Una foglia di alloro
  • 2 spicchi d’aglio
  • Origano abbondante
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

  1. Versare un filo d’olio in una padella capiente.
  2. Adagiare le fettine di carne.
  3. Versare la salsa di pomodoro.
  4. Aggiungere un pizzico abbondante di origano.
  5. Aggiungere un pizzico di sale.
  6. Aggiungere gli spicchi d’aglio in camicia (cioè interi con la buccia).
  7. Aggiungere la foglia d’alloro.
  8. Accendere il fornello a fuoco medio e mettere il coperchio. Cuocere per 15 minuti.
  9. Girare le fettine e cuocere per altri 15 minuti (finché la salsa si ritira).
  10. Aggiungere un po’ di origano e lasciare cuocere ancora un minuto.
  11. Servire con un bicchiere di vino rosso e del pane tostato.

NOTA: questo piatto a tante varianti. Al posto dell’origano si può usare il prezzemolo o anche il basilico. Il termine pizzaiola deriva dal fatto che ha gli stessi ingredienti della pizza marinara ovvero salsa di pomodoro 🍅, origano 🌿 e aglio.

Fiambre

Fiambre

Fiambre


  • DifficoltĂ : 4 su 5 
  • Origine: Guatemala, Centro America
  • Quando si prepara: Tutti i Santi
  • Come si gusta: freddo

Tempo di preparazione: 1 giorno e mezzo

Tempo di cottura: 1 ora (in totale, circa)

Ingredienti per 10 persone:

  • 250g di piselli lessati
  • 250g di fagiolini tagliati a julienne
  • 250g di corazĂłn de palomitos
  • 250g di mais lessato
  • 100g di salsa mostarda
  • 50g di salsa inglese
  • 3 barbabietole giĂ  cotte tagliate a cubetti di circa 6mm
  • mezzo cavolo cappuccio tagliato a julienne
  • una decina di cavoletti di bruxelles tagliati a metĂ 
  • 4 carote tagliate a julienne
  • 2 cipolle tagliate a julienne
  • un peperone tagliato a julienne
  • 4 gambi di sedano tagliati a julienne
  • aceto di vino bianco q.b.
  • olio evo (abbondante) q.b.
  • 5 o 6 foglie di alloro
  • 4 rametti di timo
  • 20 uova
  • 250g di fave lessate
  • sale q.b.
  • un cucchiaino di zucchero
  • capperi sciacquati
  • pannocchiette sott’aceto tagliate a metĂ  longitudinalmente
  • olive verdi tagliate a metĂ  longitudinalmente
  • cipolline sott’aceto
  • 4 sardine tagliate a julienne
  • cetriolini sott’aceto tagliati a metĂ  longitudinalmente
  • un broccoletto tagliato a pezzi
  • mezzo cavolfiore tagliato a pezzi
  • 250g di tonno all’olio d’oliva in scatola
  • 2 ciuffi di prezzemolo
  • 250g di prosciutto cotto tagliato a striscioline
  • 250g di salame tagliato a striscioline
  • 250g di mortadella tagliata a striscioline
  • 6 wĂĽrstel tagliati a rondelle
  • una confezione di salamini tagliati a rondelle
  • una gallina o petto di pollo
  • 4 salamelle 
  • 250g di salsiccia
  • 250g di salsiccia piccante
  • 200g di formaggio fresco (tipo primosale) tagliato a cubetti
  • 200g di sottilette tagliate a striscioline
  • 200g di sottilette cheddar tagliate a striscioline
  • una lattuga romana (da cui ricavarne le foglie singole)
  • 100g di parmigiano grattugiato
  • Un peperoncino o pomodorino (per il centro del piatto)

Preparazione:

  1. PREPARAZIONE DEGLI INGREDIENTI CRUDI O GIA’ LESSATI:
    1. Lavare e tagliare, come indicato negli “ingredienti” le verdure, i wĂĽrstel e i formaggi.
  2. PREPARAZIONE DEGLI INGREDIENTI COTTI:
    1. Cuocere le uova e lasciare raffreddare. Una volta fredde tagliare 10 uova a rondelle e ricavare il rosso dalle altre 10. Mettere da parte.
    2. In una pentola mettere a bollire in acqua salata la gallina o pollo per 30 minuti. Tirarlo fuori dalla pentola e lasciarlo raffreddare. Una volta freddo sfilacciarlo con le dita e mettere da parte. Tenere l’acqua di cottura.
    3. In un’altra pentola mettere a bollire in acqua salata il cavolo cappuccio e la cipolla per 5 minuti. Scolare e lasciare raffreddare.
    4. Nella stessa pentola lessare i cavoletti di Bruxelles, i fagiolini e le carote per 6 minuti. Scolarli e lasciarli raffreddare.
    5. In una pentola mettere a bollire in acqua salata le salamelle, la salsiccia e la salsiccia piccante per 20 minuti. Scolare e lasciare raffreddare. Una volta fredde tagliare tutto a rondelle e mettere da parte.
  3. PREPARAZIONE DEL CALDILLO (LA SALSA):
    1. Mettere in una ciotola tutti i liquidi degli ingredienti in scatola (tranne quelli dei sott’aceto).
    2. Unire un po’ dell’acqua utilizzata per cuocere la gallina o il pollo (circa 300ml).
    3. Aggiungere i 10 rossi.
    4. Aggiungere la mostarda.
    5. Aggiungere un ciuffo di prezzemolo.
    6. Aggiungere una manciata di capperi.
    7. Aggiungere un qualche goccia di salsa inglese.
    8. Aggiungere il timo, le foglie d’alloro, sale, pepe e un cucchiaino di zucchero.
    9. Frullare tutto fino ad ottenere una salsa non troppo liquida.
    10. In una pentola grande unire tutte le verdure cotte e crude, tranne il broccoletto, il cavolfiore e i sott’aceto.
    11. Aggiungere circa 100g di olio evo è un cucchiaio di aceto.
    12. Unire la salsa ottenuta precedentemente e mescolare.
    13. Conservare in frigo, chiuso ermeticamente, per una notte.
  4. ASSEMBLAGGIO DEL PIATTO:
    1. Prendere un vassoio grande da portata e adagiargli sopra le foglie di lattuga (questa sarĂ  la base).
    2. Aggiungere metĂ  del caldillo.
    3. Guarnire con la carne.
    4. Successivamente con l’affettato.
    5. Poi con il pesce.
    6. Versare l’altra metĂ  del caldillo.
    7. Continuare a comporre il piatto con olive, striscioline di cheddar e di sottilette, i sott’aceto, il broccoletto e il cavolfiore e qualche foglia di prezzemolo.
    8. Chiudere la guarnizione spolverando con del parmigiano grattugiato.
    9. Al centro del piatto mettere un peperoncino o un pomodorino o la testa di un peperone.
NOTA: i commensali si serviranno da soli prendendo un po' di fiambre 
dal vassoio partendo dal basso (come se si stesse prendendo una fetta
di torta). Solo così potranno assaporare tutti i gusti insieme.

Chili con carne

Chili con carne

Chili con carne

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 1 ora e 15 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 200g di carne tritata di bovino
  • 200g di carne tritata di suino
  • 300g di fagioli rossi precotti
  • Una cipolla bianca
  • Uno spicchio d’aglio
  • Un peperoncino fresco
  • Un gambo di sedano
  • Un peperone rosso
  • 50g di brodo vegetale
  • 200g di salsa di pomodoro
  • Olio evo
  • Pepe
  • Sale
  • Coriandolo in polvere
  • CĂşrcuma in polvere
  • Zenzero in polvere (non necessario)

Preparazione:

  1. Cominciare con il tritare la cipolla e lo spicchio d’aglio. Togliere i “fili” dal sedano e tritarlo. Togliere il cuore del peperone e tagliarlo a cubetti piccoli. Affettare il peperoncino a rondelle sottili.
  2. Mettere le verdure, tranne il peperone, in una padella con un filo d’olio. Accendere la fiamma e soffriggere a fuoco lento per 10 minuti. DopodichĂ© aggiungere i peperoni e cuocere ancora 5 minuti.
  3. In un’altra pentola, versare un filo d’olio, accendere la fiamma e aggiungere la carne tritata. Soffriggere per 10 minuti.
  4. Versare la carne nella stessa padella con le verdure. Aggiungere il brodo, la salsa di pomodoro. Aggiungere le spezie.
  5. Chiudere con il coperchio e cuocere per circa un’ora.
  6. A 10 minuti dalla fine della cottura versare i fagioli rossi. Terminare la cottura aggiustando di sale, se necessario.
  7. Servire. Indicato accompagnato da riso in bianco.

Bollito di manzo

bollito di manzo

bollito di manzo

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 45 minuti (con pentola a pressione)

Ingredienti per 6 persone:

  • 1kg di carne di manzo (meglio se c’è anche l’osso)
  • 8 patate
  • 4 carote
  • 2 cipolle
  • Una foglia d’alloro
  • 2,5l di acqua circa
  • Sale grosso 
  • Pepe intero
  • 3 chiodi di garofano
  • Olio evo

Preparazione:

Pelare le carote, le cipolle e lavare le patate.

Nella pentola a pressione versare l’acqua, aggiungere un po’ d’olio e il sale. Accendere il fornello a fiamma alta e aspettare, senza coperchio, che l’acqua bolla.

Appena bolle aggiungere la carne tagliata a pezzi grandi, tutte le verdure, i chiodi di garofano, il pepe e la foglia d’alloro.

Chiudere il coperchio e appena inizia a “fischiare”, lasciare cuocere per 45 minuti sempre a fiamma alta. Passato questo tempo, spegnere, aspettare che smetta di fischiare (aiutarsi facendo scorrere un filo d’acqua fredda sulla pentola, facendo molta attenzione) e aprire il coperchio.

Servire bollente. Se gradite il peperoncino aggiungetelo, darĂ  un tocco in piĂą.

Carne alla pizzaiola, variante al timo

Carne alla pizzaiola Carne alla pizzaiola

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 25 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 fettine di manzo
  • 8 pomodorini
  • 400g di salsa di pomodoro
  • Un ciuffo di origano fresco
  • Timo qb
  • Pepe qb
  • Olio evo qb
  • 2 spicchi d’aglio
  • Una foglia d’alloro

Preparazione:

Battere le fettine con il batticarne. Salarle leggermente.

In una padella versare un po’ d’olio e l’aglio sbucciato ma intero. Appena l’aglio imbiondisce versare i pomodorini tagliati in 4. Dopo 2 minuti versare la salsa di pomodoro, la foglia di alloro. Salare, pepare e aggiungere un pizzico di timo. Mescolare e lasciare cuocere a fuoco lento per 10 minuti con il coperchio.

Passati i 10 minuti, aggiungere l’origano tritato e le fettine, chiudere e lasciare cuocere a fuoco medio con il coperchio per 6 minuti.

Aprire il coperchio, girare le fettine, richiudere il coperchio e cuocere altri 6 minuti.

Servire calde.

Saltimbocca al marsala su letto di funghi

Saltimbocca al marsala su letto di funghi

Saltimbocca al marsala su letto di funghi

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti

Ingredienti per 6 persone:

  • 12 fette sottili di carne
  • 12 fette di prosciutto cotto
  • 6 fette di sottilette
  • 300g di funghi
  • mezza cipolla
  • 400g di pomodori a pezzi
  • mezzo bicchiere di marsala
  • pepe q.b.
  • sale q.b.
  • curry q.b.
  • un ciuffo di prezzemolo
  • 12 stuzzicadenti
  • olio evo q.b.
  • una foglia d’alloro

Preparazione:

Lavare e tagliare i funghi a rondelle. Lavare e tagliare la cipolla a rondelle.

Aprire le fettine di carne e adagiarci sopra una fetta di prosciutto e mezza sottiletta, spolverare con sale e pepe. Arrotolarla e fermarla con uno stuzzicadenti. Preparare così tutte le fette.

In una padella versare un po’ d’olio e la cipolla. Soffriggere qualche minuto ed aggiungere i funghi. Aggiungere i pomodori, la foglia d’alloro, sale e pepe e lasciare cuocere a fuoco lento per circa 10 minuti.

In un’altra padella aggiungere un filo d’olio ed aggiungere i saltimbocca. Farli rosolare per qualche minuto. Sfumare con il marsala. Quando il marsala è evaporato spostarli nella padella con i funghi. Lasciare cuocere per 5/6 minuti.

Tritare il prezzemolo. A cottura ultimata, spegnere il fuoco e spolverare con il prezzemolo tritato.

In un piatto da portata versare un po’ di salsa di funghi e adagiare sopra i saltimbocca.

Servire.

 

Polpette al sugo

Polpette al sugo

Polpette al sugo

Tempo di preparazione: 1 ora
Tempo di cottura: 15 minuti
Ingredienti per 4 persone (circa 16 polpette):

  • 250g carne tritata
  • 4 cucchiai di pan grattato
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
  • 400g polpa di pomodoro
  • un uovo
  • uno spicchio d’aglio
  • prezzemolo tritato q.b.
  • origano q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio evo q.b.
  • una cipolla
  • una foglia di alloro

Preparazione:
Iniziare con la preparazione del sugo di pomodoro. Tagliare finemente la cipolla. In una padella versare un po’ d’olio e aggiungere la cipolla tritata e lasciare soffriggere per qualche minuto. Aggiungere la polpa di pomodoro, aggiustare di sale e pepe ed aggiungere una foglia di alloro. Far cuocere a fuoco basso.

Continuare con la preparazione delle polpette. In una ciotola aggiungere la carne, il formaggio, il pan grattato, il prezzemolo tritato, lo spicchio d’aglio tritato, l’uovo, l’origano e sale e pepe. Amalgamare il tutto. Creare le polpette con le mani facendo delle sfere della dimensione di una pallina da ping-pong. In una padella con dell’olio friggere le polpette e poi farle scolare dall’olio su carta assorbente.

Unire le polpette al sugo, mescolare qualche minuto, spegnere il fuoco e servire.