Orecchiette integrali al pesto fatte in casa

orecchiette integrali al pesto fatte in casa

orecchiette integrali al pesto fatte in casa

Tempo di preparazione: 1 ora e mezza

Tempo di cottura: 12 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 100g di farina di semola
  • 300g di farina integrale 
  • 4 uova 
  • 50g di acqua
  • Sale q.b.
  • 100g di pesto (clicca qui per la ricetta del pesto alla menta)

Preparazione:

In una ciotola versare le farine e mescolarle. Aggiungere le uova, l’acqua e il sale. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. Spostare la massa ottenuta su un piano di lavoro e lavorare con le mani fino ad ottenere una palla liscia. Avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare per mezz’ora. 

Tagliare la massa a pezzetti, di ciascun pezzetto creare dei tubi di un dito di diametro. Successivamente tagliare ogni tubo a pezzetti di circa un centimetro. Con il pollice premere ogni pezzettino dal lato della sezione e creare così le orecchiette. 

Far bollire dell’acqua salata in una pentola e versare le orecchiette; far cuocere per circa 12 minuti. Scolare, unire il pesto, mescolare e servire. 

Fusilli alla crema di funghi e menta

fusilli alla crema di funghi e menta

fusilli alla crema di funghi e menta

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 500g brodo vegetale
  • 300g funghi freschi
  • una cipolla
  • uno spicchio d’aglio
  • una costa di sedano
  • una carota
  • 3 cucchiai di farina
  • 3 cucchiai di olio evo
  • un ciuffo di menta
  • sale q.b.

Preparazione:

Lavare, pelare e tagliare a pezzetti cipolla, sedano, carota, aglio. Versarle in una padella con un po’ d’olio e farle soffriggere un paio di minuti.Aggiungere i funghi e lasciare soffriggere 5/6 minuti. Aggiungere il brodo caldo e la menta tritata e lasciare quocere a fuoco medio per circa 15 minuti.

Nel frattempo mettere a bollire l’acqua salata per la pasta. Versare e cuocere la pasta.

In un pentolino a fuoco molto basso versare l’olio e la farina, mescolare continuamente per non creare grumi.

Con un frullatore a immersione, frullare le verdure. Unire il mix di farina e olio e mescolare.

Scolare la pasta, versalra nella padella con la crema di funghi e menta. Amalgamare il tutto. Servire.

Consiglio: non aggiungete al piatto il formaggio grattugiato, altrimenti si perde il sapore dei funghi e della menta.

Fusilli rossi con carote e piselli

Fusilli rossi con carote e piselli

Fusilli rossi con carote e piselli

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti

Ingredienti per 2 persone:

  • 200g di fusilli
  • 300g pomodori pelati
  • 300g piselli lessati
  • una carota
  • mezza cipolla
  • una foglia d’alloro
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio evo q.b.

Preparazione:

tritare la cipolla, tagliare a cubetti la carota e metterli in una padella con un filo d’olio. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Aggiungere nella padella i pomodori pelati, il sale, il pepe e la foglia d’alloro. Mescolare e lasciare cuocere per circa 5 minuti con il coperchio. Aggiungere i piselli lessati, mescolare e cuocere altri 5 minuti con il coperchio. Scolare la pasta, aggiungerla nella padella, mantecare per un minuto. Servire con una spolverata di parmigiano, se piace.

Fusilli al cavolfiore e pancetta

Fusilli Cavolfiore e Pancetta

Fusilli Cavolfiore e Pancetta

Tempo di cottura: 25 minuti
Ingredienti per 2 persone:

  • 200g fusilli
  • Mezzo cavolfiore
  • 200g di pancetta dolce
  • Olio evo q.b.
  • Pepe q.b.
  • 2 cucchiai di vino

Preparazione:
Mettere il cavolfiore a bollire in una pentola piena di acqua con un po’ di sale. Lasciare bollire per circa 20 minuti. Passati 10 minuti, mettere a bollire l’acqua per cuocere la pasta. Appena l’acqua bolle, salare e versare i fusilli e seguire i tempi di cottura indicati dalla confezione. Soffriggere in una padella la pancetta per qualche minuto. Scolare il cavolfiore sciacquarlo sotto l’acqua fredda e spezzettarlo con le mani. Aggiungere il cavolfiore nella padella con la pancetta, aggiungere sale, pepe e il vino; sfumare a fiamma viva. Scolare i fusilli. Unirli ai cavolfiori e pancetta, mantecare. Aggiungere un po’ di olio a crudo. Servire.

Fusilli al cavolfiore

Fusilli al Cavolfiore

Fusilli al Cavolfiore

Tempo di cottura: 25 minuti

Ingredienti per 2 persone:

  • 200g fusilli
  • Mezzo cavolfiore
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione: Mettere il cavolfiore a bollire in una pentola piena di acqua con un po’ di sale. Lasciare bollire per circa 20 minuti. Passati 10 minuti, mettere a bollire l’acqua per cuocere la pasta. Appena l’acqua bolle, salare e versare i fusilli e seguire i tempi di cottura indicati dalla confezione. Scolare il cavolfiore sciacquarlo sotto l’acqua fredda e spezzettarlo con le mani. Scolare i fusilli. Unirli ai cavolfiori, aggiungere un po’ di olio e un po’ di pepe, mescolare. Servire.

Fusilli alle cipolle

Tempo di preparazione: 5 minuti

Fusilli alle Cipolle

Fusilli alle Cipolle

Tempo di cottura: 10 minuti

Ingredienti per 2 persone:

  • 200g di fusilli
  • 2 cipolle
  • una noce di burro
  • olio d’oliva q.b.
  • un dado vegetale
  • prezzemolo q.b.
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • un pizzico di peperoncino
  • sale q.b.

Preparazione:
fare bollire l’acqua, salare e mettere i fusilli a cuocere. Affettare la cipolla e metterla a cuocere in una padella con il burro ed un filo d’olio. Aggiungere il dado e un pizzico di peperoncino, sfumare con il vino bianco ed abbassare la fiamma. Quando la pasta è al dente, scolarla tenendo mezzo bicchiere di acqua di cottura. Aggiungere la pasta alle cipolle, versare l’acqua di cottura e mescolare per circa un minuto. Spegnere la fiamma e aggiungere un pizzico di prezzemolo sminuzzato. Servire caldo e con una spolverata di formaggio.

Cannelloni alla Dani

20130426-173008.jpg

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 40 minuti

Ingredienti per 5 cannelloni (2 persone):

 

  • 5 cannelloni (già pronti)
  • 300g di carne tritata
  • besciamella (già pronta)
  • 3 cucchiai di pane grattato
  • mezzo bicchiere di latte
  • 1/2 cipolla
  • una carota
  • 1 spicchio d’aglio
  • 300g di salsa di pomodoro
  • 50g di scamorza dolce
  • basilico q.b.
  • sale q.b.
  • olio d’oliva q.b.
  • burro q.b.
  • pepe q.b.

 

 

Preparazione:
Cominciare affettando la cipolla finemente, sbucciare e affettare anche la carota finemente. In una padella mettere un po’ d’olio e fare appassire la cipolla e la carota. Appena la cipolla si ammorbidisce aggiungere la carne tritata e continuando la cottura dividete la bene. Dopo circa 5 minuti spegnere il fuoco, salate e pepare il soffritto e mettere da parte. In un’altra padella far soffriggere l’aglio con un po’ d’olio. Appena l’aglio imbiondisce aggiungere la salsa, un pizzico di sale, di pepe ed un pizzico di zucchero. Lasciare cuocere per 10 minuti. A fine cottura spegnere il fuoco ed aggiungere un po’ di basilico fresco tritato e mettere da parte.
Aggiungere alla carne tritata precedentemente soffritta il pane grattato, il latte e il formaggio tagliato a cubetti. Amalgamare il tutto, deve risultare leggermente “umido”. Prendere i cannelloni e riempirli con il composto. Posizionarli in una pirofila imburrata e ricoprirli con la besciamella. Coprire con il sugo. Spolverare con altro basilico fresco tritato. Mettere in forno a 180 gradi centigradi per 40 minuti. Lasciare riposare 5 minuti e servire.

Tagliatelle all’uovo fatte in casa

Tempo di preparazione: 20 minuti

Ingredienti per 2 persone:

  • 200g di farina tipo “00”
  • 2 uova
  • Acqua tiepida
  • Sale q.b.

Preparazione:

Versare la farina su un piano di legno e creare una montagnetta. Creare con le dita un buco al centro della montagnetta. Aprire le uova dentro questo buco. Mettere un pizzico di sale ed iniziare ad amalgamare il tutto con le mani. Eseguire l’operazine per circa 10 minuti. Se l’impasto risulta troppo solido, aggiungere un po’ di acqua tiepida; se risulta troppo molle, aggiungere un po’ di farina. L’impasto deve essere quasi elastico. Una volta amalgamato bene, appiattirlo con un mattarello oppure con la macchina per la pasta. Appiattire creando una sfoglia di un millimetro di spessore. Arrotolare la sfoglia e tagliarla a fettine della larghezza di 7 millimetri circa oppure, con la macchina per la pasta usare l’accessorio per creare le tagliatelle.
Infine versare la pasta in acqua bollente (l’acqua deve già bollire) e salata, e scolarla dopo 3/4 minuti.
Condire a piacimento. Ottime con una salsa Ragù.

Pasta alla norma

20120908-110846.jpg

tempo di preparazione: 30 minuti
ingredienti per 2 persone:

  • 200g pasta (consigliati i maccheroni)
  • 1 melanzana
  • 150g salsa di pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • basilico q.b.
  • olio extravergine d’oliva: q.b.
  • sale: q.b.
  • pepe: q.b.

 
Preparazione:
Tagliare le melanzane a cubetti e friggerle in olio evo. Toglierle e metterle su carta assorbente per togliere l’olio in eccesso e lasciarle da parte. Cuocere i rigatoni in abbondante acqua salata. Intanto in una pentola preparare il soffritto mettendo un filo d’olio, l’aglio schiacciato. Appena l’aglio imbiondisce aggiungere la salsa e il basilico sminuzzato, il sale e il pepe a gusto (aggiungere un pizzico di zucchero per togliere l’acidità del pomodoro) e lasciare cuocere a fuoco basso. Quando la pasta è cotta, scolarla e aggiungerla al sugo (dopo aver tolgo lo spicchio d’aglio). Aggiungere le melanzane e mescolare per unire tutti i sapori.
Servire caldo, con un po’ di pecorino grattato sopra.