Funghi trifolati

funghi trifolati
funghi trifolati

  • Difficoltà: 2 su 5
  • Origine: Piemonte, Italia
  • Quando si prepara: inverno
  • Come si gusta: caldo, ma anche freddo

Tempi di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 800g di funghi misti
  • Uno spicchio d’aglio
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • Una noce di burro
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

  1. Pulire e tagliare a fette i funghi
  2. In una padella versare un filo d’olio e il burro. Schiacciare l’aglio e versarlo nella padella.
  3. Accendere il fuoco a fiamma media e iniziare a rosolare l’aglio.
  4. Dopo un paio di minuti versare i funghi, salare a piacere e mescolare delicatamente.
  5. Tritare il ciuffo di prezzemolo.
  6. Dopo circa 15 minuti di cottura, versare il prezzemolo tritato e mescolare delicatamente. Fare cuocere per qualche minuto.
  7. Togliere l’aglio e servire.

 

NOTA: il verbo TRIFOLARE significa cuocere come il tartufo, 
ovvero il fungo è tagliato a fette ed è cotto in padella con 
olio, aglio e prezzemolo. Si presta a questa preparazione 
anche la zucchina.
Annunci

Carciofi alla romana

Carciofi alla romanaTempo di preparazione: 1 ora e 30 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

Ingredienti per 4 persone:

Per la preparazione dei carciofi:

  • 6 carciofi
  • 2 ciuffi di prezzemolo
  • Un limone
  • 4 foglie di menta
  • Pepe qb
  • Sale qb

Per la preparazione del brodo:

  • Una carota
  • Un gambo di sedano
  • Una cipolla
  • Una foglia d’alloro
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale qb
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • 50ml di vino bianco
  • Olio evo qb

Preparazione del brodo:

  1. Lavare le verdure. Pelare la carota con il pelapatate; togliere i “fili” del gambo di sedano; sbucciare la cipolla; pelare lo spicchio d’aglio.
  2. Tagliare grossolanamente la carota, il sedano e la cipolla. Inserirle in una pentola. Aggiungere lo spicchio d’aglio schiacciato e aggiungere un filo d’olio. Accendere il fuoco e far soffriggere le verdure per qualche minuto.
  3. Aggiungere il vino e sfumare.
  4. Aggiungere il prezzemolo e la foglia d’alloro. Coprire con abbondante acqua, salare e pepare a piacere e lasciare cuocere per circa mezz’ora.

Preparazione dei carciofi:

  1. Lavare i carciofi e togliere le foglie esterne da ciascun carciofo (fino a quando la parte bianca della foglia raggiunge circa 1/3 della dimensione della foglia stessa). Tagliarli a metà (togliendo le punte). Tagliare il gambo a circa 2cm. Tagliare i carciofi ancora a metà, longitudinalmente ed eliminare la barbetta. Pelare i gambi con il pelapatate e tagliarli grossolanamente.
  2. In una ciotola versare dell’acqua e il succo di un limone. Immergere i carciofi e i gambi. Lasciare riposare per un’ora.
  3. Tritare il prezzemolo, l’aglio e le foglie di menta, insieme.
  4. Passato il tempo necessario scolare i carciofi e riempirli con il trito, tra una foglia e l’altra.
  5. Disporre i carciofi in una pentola. Aggiungere i gambi. Aggiungere il trito rimanente. Salare e irrorare con un filo d’olio. Coprire con il brodo preparato precedentemente.
  6. Chiudere la pentola con il coperchio e cuocere a fuoco medio per mezz’ora.
  7. Togliere il coperchio (aggiungere brodo, se necessario) e lasciare cuocere per ulteriori 10 minuti.
  8. Servire.

Cavolfiore gratinato al profumo di prezzemolo 

Cavolfiore gratinato al profumo di prezzemolo

Cavolfiore gratinato al profumo di prezzemolo

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di cottura: circa 15 minuti

Ingredienti per 6 persone:

  • Un cavolfiore 
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • Sale qb
  • Pepe qb
  • 250g di besciamella 
  • Formaggio grattugiato qb

Preparazione:

In una pentola piena d’acqua fredda e salata, mettere il cavolfiore e mettere la pentola sul fuoco. Appena bolle, lasciare cuocere 5/6 minuti e spegnere il fuoco, dopodiché lasciare ancora per 10 minuti.

Scolare e tagliare il cavolfiore a pezzetti e versarlo in una teglia. Versare la besciamella. Tritare il prezzemolo e versarlo nella teglia, spolverare con il pepe. Mescolare e disporre uniforme nella teglia, terminare con una spolverata di formaggio grattugiato.

Infornare in forno già caldo a 200°C per 5/6 minuti.

Servire caldo. 

Pasta prezzemolo e pomodorini

Pasta prezzemolo e pomodorini

Pasta prezzemolo e pomodorini

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti circa

Ingredienti per 4 persone:

  • 320g di pasta
  • Mezza cipolla
  • 6 pomodorini
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • Uno spicchio d’aglio 
  • Olio evo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Mettere l’acqua a bollire. Nel frattempo tagliate a cubetti i pomodorini e tritare la cipolla.

In una padella mettere un po’ d’olio e mettere a soffriggere lo spicchio d’aglio schiacciato. Dopo 2/3 minuti versare la cipolla e i pomodorini, salare e pepare e lasciare soffriggere per 5/6 minuti.

Quando l’acqua bolle, salare e versare la pasta.

Intanto tritare il ciuffo di prezzemolo.

Quando la pasta è cotta, scolarla, aggiungere il prezzemolo tritato. Aggiungere i pomodorini e mescolare. Servire aggiungendo un filo d’olio a crudo.

Pollo bollito

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: un’ora

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 cosce di pollo
  • una patata grande
  • 2 carote
  • una cipolla
  • 2 pomodori
  • olio e.v.o. q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • rosmarino q.b. 
  • prezzemolo q.b.
  • limone q.b.

Preparazione:

Togliere la pelle dalle cosce di pollo. Lavare e pelare le carote e la patata. tagliare in 2 la patata, le carote e i pomodori. Mettere le verdure tagliate e il pollo in una pentola e riempirla d’acqua fino a coprire tutto. Portare a bollore e aggiungere sale, pepe, rosmarino e un goccio d’olio. appena bolle fare cuocere a fuoco medio per circa un’ora e chiudere quasi completamente con un coperchio. di tanto in tanto mescolare. A cottura ultimata, spegnere il fuoco e aggiungere il prezzemolo sminuzzato e una goccia di limone. Servire caldo.

Bruschette al Pomodoro e Prezzemolo

bruschettaTempo di preparazione: 5 minuti

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 fette di pane toscano
  • 2 etti di pomodorini
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo q.b.
  • olio e.v.o.
  • sale q.b

Preparazione:
Taglia in 2 le fette di pane e mettile a tostare nel tostapane. Intanto sminuzza i pomodori, il prezzemolo e metà dell’aglio e mettili a scaldare in un pentolino con un filo d’olio (pochissimo olio). Appena il pane è tostato strofinarci sopra l’altra metà dell’aglio, metterlo su un piatto e versaci sopra il pomodoro. Guarnire il piatto con una leggera spruzzata di prezzemolo fresco ed un filo d’olio a crudo.