Ravioli di carne fatti in casa burro e salvia


  • DifficoltĂ : 5 su 5
  • Origine: Italia 🇮🇹
  • Quando si prepara: nelle occasioni di festa
  • Come si gusta: in compagnia della famiglia e/o degli amici

Tempo di preparazione: 2 ore

Tempo di cottura: 10 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 400g di pasta fatta in casa (vedi la ricetta cliccando su questo link
  • 200g di carne tritata
  • 35g di formaggio grattugiato
  • Un bicchiere di vino bianco
  • 2 noci di burro
  • 20 foglie di salvia
  • Sale qb
  • Pepe bianco qb
  • Uno spicchio d’aglio
  • Olio evo qb

Preparazione:

  1. In una padella versare un filo d’olio e l’aglio schiacciato. Fare rosolare per alcuni minuti.
  2. Togliere l’aglio e versare la carne. Lasciare rosolare a fuoco vivo per una decina di minuti (finché l’acqua generata dalla carne si sia asciugata completamente).
  3. Sfumare con il vino per 2 minuti.
  4. Spegnere la fiamma e versare il formaggio grattugiato.
  5. Prendere le sfoglie di pasta fresca e adagiarle su una spianatoia infarinata. Tagliarle a triangoli di circa 3 cm per lato.
  6. Al centro di metĂ  dei quadrati mettere un mucchietto di carne.
  7. Con le dita o un pennellino, bagnarlo nell’acqua e passarlo sui bordi con le dita.
  8. Chiudere i ravioli con l’altra metà dei triangoli e premere bene i bordi con le dita.
  9. In una pentola mettere a bollire abbondante acqua salata.
  10. Lavare la salvia, asciugarla bene e tritarla.
  11. Quando l’acqua bolle versare i ravioli 🥟 e cuocerli per circa 6 minuti.
  12. Scolare i ravioli tenendo mezzo bicchiere di acqua di cottura e riversare i ravioli nella pentola.
  13. Aggiungere il burro e la salvia tritata, mescolare bene. Se risultasse troppo secca aggiungere un po’ d’acqua di cottura.
  14. Servire con una spolverata di formaggio grattugiato.

Ravioli di carne fatti in casa al sugo

Ravioli di carne fatti in casa al sugo

  • DifficoltĂ : 5 su 5
  • Origine: Italia
  • Quando si prepara: La domenica (c’è un po’ di lavoro da fare)
  • Come si gusta: con un buon vino rosso

Tempo di preparazione: 2 ore

Tempo di cottura: 10 minuti

Ingredienti per 2 persone:

  • 200g di pasta fatta in casa (vedi la ricetta cliccando su questo link)
  • 200g di carne tritata (meglio se è di scamone)
  • mezza carota
  • mezza cipolla
  • mezzo gambo di sedano
  • 35g di formaggio grattugiato (grana padano)
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • sale qb
  • pepe qb
  • olio evo qb
  • 300g di salsa di pomodoro
  • una foglia d’alloro
  • uno spicchio d’aglio

Preparazione:

  1. Lavare e tritare la carota, la cipolla e il gambo di sedano molto sottilmente.
  2. In una padella versare un filo d’olio e versarci le verdure tritate. Accendere la fiamma e soffriggere a fuoco medio per 5/6 minuti.
  3. Versare ora la carne tritata e continuare a soffriggere per altri 5 minuti, mescolando bene.
  4. Versare il vino e sfumare a fiamma viva per 2 minuti.
  5. Spegnere la fiamma e versare il formaggio grattugiato. Mescolare bene per amalgamare il tutto. Mettere da parte.
  6. Prendere le sfoglie di pasta fresca e adagiarle su una spianatoia infarinata. Tagliarle in quadrati di 2 o 3 cm per lato.
  7. Al centro di metĂ  dei quadrati mettere un mucchietto di carne.
  8. Con le dita o un pennellino, bagnarlo nell’acqua e passarlo sui bordi di ciascun quadrato.
  9. Chiudere i ravioli con l’altra metĂ  dei quadratini, chiudendo bene i bordi con le dita.
  10. In una pentola mettere a bollire abbondante acqua salata.
  11. In una padella (può essere usata la stessa sulla quale si è preparata la carne), versare un filo d’olio e lo spicchio d’aglio schiacciato. Accendere il fuoco e lasciare soffriggere l’aglio per 2/3 minuti.
  12. Versare nella padella la salsa di pomodoro e la foglia d’alloro. Salare e pepare.
  13. Intanto buttare i ravioli nell’acqua bollente e cuocerli. Mescolare spesso.
  14. Quando i ravioli sono cotti, versarli nella padella con la salsa. Spegnere il fuoco, togliere l’aglio e mescolare per amalgamare bene tutto.
  15. Servire in un piatto da portata spolverando con del pepe.

NOTE: Sapevate che il raviolo è nell’elenco del P.A.T.? Il PAT è un elenco ufficiale di prodotti agroalimentari tradizionali italiani (cioè una garanzia di italianitĂ ). L’elenco fu istituito dal ministero delle politiche agricole alimentari e quest’anno (il 2019) il record lo detiene la Campania con ben 531 specialitĂ  registrate. (fonte wikipedia).

Ravioli integrali ricotta e spinaci con salsa di pomodoro

Ravioli integrali ricotta e spinaci con salsa di pomodoro

Ravioli integrali ricotta e spinaci con salsa di pomodoro

Tempo di cottura: 10 minuti
Tempo di preparazione: 2 ore

Ingredienti per 4 persone:

  • 250g di farina integrale
  • 150g di acqua (o 4 uova)
  • Sale q.b.
  • 400g di ricotta
  • 400g di spinaci
  • 50g di parmigiano
  • Mezza cipolla bianca
  • Basilico q.b.
  • Una foglia di alloro
  • Olio evo q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

In una ciotola, aggiungere farina, acqua (o uova), un pizzico di sale. Amalgamare tutto e lavorarlo fino a creare una palla liscia e omogenea e un po’ elastica. Se rimane troppo molle aggiungere farina, se rimane troppo secca aggiungere acqua. Avvolgere l’impasto nella pellicola è lasciarlo riposare per circa mezz’ora.

In una pentola piena d’acqua aggiungere gli spinaci. Portare ad ebollizione e lasciare per 5 minuti a cuocere. Scolare gli spinaci e saltarli in padella con un filo d’olio è un aglio intero schiacciato (che successivamente verrĂ  eliminato), per 2 minuti. Scolarli e metterli da parte. In un frullatore inserire il parmigiano, la ricotta e gli spinaci. Frullare tutto fino ad ottenere un pasta densa e omogenea.

Prendere l’impasto e stenderlo con un matterello in modo tale da ottenere strisce lisce e sottili  (o usare la nonna papera), tagliare la pasta in quadrati di circa 3 centimetri. In metĂ  dei quadrati ottenuti mettere al centro una pallina di impasto (circa un centimetro di diametro), con un pennello bagnare con acqua i bordi del quadrato e chiudere con un quadrato senza ripieno.

In una padella mettere la cipolla tritata e far rosolare con un filo d’olio. Aggiungere la salsa di pomodoro, la foglia d’alloro, il basilico, sale e pepe e lasciare cuocere a fuoco lento per 10 minuti. In una pentola piena d’acqua, portare ad ebollizione, aggiungere il sale e cuocere i ravioli per circa 3-4 minuti. Scolare e unire al sugo, mescolare delicatamente per non rompere i ravioli. Servire con una spolverata di formaggio grattugiato.