Pasta alla carbonara classica

Pasta alla carbonara classica

Pasta alla carbonara classica


  • Difficoltà: 3 su 5
  • Origine: Roma
  • Quando si prepara: tutte le stagioni
  • Come si gusta: aggiungendogli un pizzico di peperoncino 🌶 e un buon vino rosso, magari il Rosso Roma

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 5 uova 🥚 (uno per commensale e uno per la “pentola”)
  • 400g di pancetta (a cubetti)
  • 400g di pasta (penne o spaghetti)
  • 100g di formaggio 🧀 pecorino grattugiato
  • Un cucchiaio 🥄 d’olio
  • Sale qb

Preparazione:

  1. Riempire una pentola d’acqua, salare e mettere a bollire.
  2. In una padella aggiungere l’olio, versare i cubetti di pancetta e fare soffriggere un paio di minuti e poi spegnere la fiamma.
  3. In una ciotola rompere le uova 🥚, aggiungere un 3/4 di pecorino e un pizzico di sale. Sbattere le uova.
  4. Appena l’acqua bolle, versare la pasta e cuocerla al dente (vedere il tempo di cottura al dente sulla confezione, se non riesci a riconoscerlo “a vista”).
  5. Scolare la pasta e versarla nella padella con la pancetta. Accendere la fiamma e mescolare per un minuto.
  6. Versare la pasta e la pancetta di nuovo nella pentola usata per la cottura della pasta e versarci il composto con l’uovo sbattuto.
  7. Mescolare bene tutto e servire su un piatto da portata.
  8. Terminare il piatto spolverando con il pecorino rimasto.

NOTA: c’è chi pensa che la carbonara voglia il guanciale al posto della pancetta. In quel caso, vi suggerisco di non aggiungere olio in quanto il guanciale rilascerà lui stesso il grasso necessario.

Annunci

Montare gli albumi a neve con il Bimby

Ingredienti:

  • 3 albumi d’uovo
  • una goccia di limone

Procedimento:

  1. inserire la farfalla
  2. versare gli albumi
  3. aggiungere una goccia di limone
  4. montare: vel. 4, 4 min., 37° (se si usano più uova aumentare il tempo)

IMPORTANTE: uova, limone, farfalla, lame e boccale devo avere la stessa temperatura.

Pasta al forno

Pasta al forno

Pasta al forno

Tempo di preparazione: 90 minuti

Tempo di cottura: 65 minuti

Ingredienti per 8 persone:

Per la pasta

  • 500g di maccheroni
  • Parmigiano grattugiato qb
  • 4 uova sode
  • 200g di mozzarella
  • Una cipolla
  • 200g di ricotta
  • 150g di salame a fette
  • 1 spicchio d’aglio

Per il sugo

  • 1kg di passata di pomodoro
  • Mezza cipolla
  • Sale qb
  • Uno spicchio d’aglio
  • Olio evo qb
  • Una foglia d’alloro

Per le polpette

  • 100g di carne macinata di maiale
  • 100g di carne macinata di manzo
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • Pepe qb
  • 2 fette di pancarrè (o pane raffermo) bagnato nel latte e strizzato
  • 40g di latte
  • Un uovo
  • Sale qb
  • Pan grattato qb
  • Olio di semi abbondante

Preparazione:

in una ciotola mettere tutti gli ingredienti della preparazione “per le polpette” tranne il pan grattato e l’olio, mescolare per amalgamare tutti gli ingredienti. Creare delle polpettine di 2 cm di diametro (non di più). Passare le polpettine nel pan grattato e friggerle in una padella con abbondante olio caldo. Adagiarle su un panno carta assorbente. Mettere da parte.

In una padella versare un filo d’olio, aggiungere l’aglio schiacciato e la cipolla tritata. Fare imbiondire a fuoco basso per qualche minuto, poi aggiungere la salsa di pomodoro e la foglia d’alloro. Salare e fare cuocere per mezz’ora con il coperchio. Nel frattempo fare cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Scolarla molto al dente (quasi metà cottura).

Unire il sugo (lasciandone un paio di mestoli da parte) e il parmigiano (lasciandone un po’ da parte), mescolare.

In una pirofila versare metà della pasta, metà delle polpettine, metà della ricotta sbriciolata, metà delle uova tagliare a fette, metà del salame, metà delle mozzarelle tagliate a pezzettini. Poi aggiungere il resto della pasta e l’altra metà degli ingredienti. Coprire il tutto con il sugo ed il parmigiano rimasti.

Mettere in forno già caldo a 180°C per 30 minuti.

Puo’ essere consumata subito, ma anche congelata e consumata più avanti.

Uovo in tazzina con formaggio e pomodoro

Uovo in tazzina con formaggio e pomodoro

Uovo in tazzina con formaggio e pomodoro

Tempo di preparazione: 5 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti
Ingredienti per una porzione:

  • un uovo
  • una fetta di pomodoro (grande) spessa circa un centimetro
  • una fetta di formaggio di circa un centimetro
  • una fetta di patata di circa mezzo centimetro
  • una fetta di pane in cassetta
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione:
mettere nella vaporiera una fetta di patata, una fetta di formaggio, una fetta di pomodoro aggiungendo tra i vari strati un po’ d’olio e avvolti nella carta forno. Aprire l’uovo in una tazzina da caffè, aggiungere un pizzico di sale e coprire con carta forno. Aggiungere anche la tazzina nella vaporiera. Cuocere al vapore per circa 20 minuti.

Impiattare: in un piatto da portata mettere una fetta di pane, sopra mettere la patata, il formaggio e il pomodoro e sopra aggiungere l’uovo rovesciando la tazzina. Guarnire con un pizzico di pepe. Servire.

Polpette di pane

Polpette di Pane

Polpette di Pane

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: circa 5 minuti
Ingredienti per 4 polpette:

  • 100g pan grattato
  • 50g di parmigiano grattato
  • un uovo
  • un ciuffetto di prezzemolo
  • sale q.b.
  • un cucchiaio di latte
  • olio evo q.b.

Preparazione:
in una ciotola sbattere le uova e aggiungere il sale, il pan grattato, il parmigiano, e il prezzemolo dopo averlo tritato finemente e il latte. Mescolare il tutto. Se il composto ottenuto risultasse troppo liquido aggiungere pan grattato, se risultasse troppo solido aggiungere latte. Prendere un po’ di composto e con le mani creare una pallina grossa più o meno come una pallina da golf.
Aggiungere olio in una padella e mettere sul fuoco. Quando l’olio è sufficientemente caldo friggere le polpette per circa 5 minuti. Servire, anche fredde.

Fajita rivisitata

Fajitas rivisitata

Fajitas rivisitata

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 piadine
  • 4 pezzetti di formaggio morbido
  • un petto di pollo
  • un peperone rosso
  • un peperone giallo
  • una cipolla
  • 3 uova
  • 200g di pomodori pelati
  • olio evo q.b.
  • pepe q.b.
  • sale q.b.
  • origano q.b.
  • una foglia d’alloro
  • 50g di vino rosso

Preparazione:
tagliare i peperoni e la cipolla a listarelle e metterli in una padella con un po’ d’olio. Soffriggere a fuoco lento. Aggiungere sale e origano e la foglia d’alloro. Dopo 5 minuti alzare la fiamma e sfumare con il vino. Lasciare cuocere ancora per 5 minuti a fuoco basso. Nel frattempo tagliare il petto di pollo a listarelle e cuocerle in una padella con un po’ d’olio e un po’ di sale per circa 5 minuti. In un’altra padella con un po’ d’olio rompere le uova e mescolarle rompendo il tuorlo e farle quocere per circa 3 minuti. Aggiungere i pomodori pelati, un pizzico di sale e un pizzico di pepe. Terminare la cottura. In una padella scaldare le piadine.

Per comporre la fajita, mettere la piadina in un piatto, aggiungere un po’ di pollo, un po’ di peperoni e cipolle e un po’ di uova. Arrotolare la piadina su se stessa e fermarla con un pezzo di formaggio. Mangiare con le mani!

Tagliatelle all’uovo fatte in casa

Tempo di preparazione: 20 minuti

Ingredienti per 2 persone:

  • 200g di farina tipo “00”
  • 2 uova
  • Acqua tiepida
  • Sale q.b.

Preparazione:

Versare la farina su un piano di legno e creare una montagnetta. Creare con le dita un buco al centro della montagnetta. Aprire le uova dentro questo buco. Mettere un pizzico di sale ed iniziare ad amalgamare il tutto con le mani. Eseguire l’operazine per circa 10 minuti. Se l’impasto risulta troppo solido, aggiungere un po’ di acqua tiepida; se risulta troppo molle, aggiungere un po’ di farina. L’impasto deve essere quasi elastico. Una volta amalgamato bene, appiattirlo con un mattarello oppure con la macchina per la pasta. Appiattire creando una sfoglia di un millimetro di spessore. Arrotolare la sfoglia e tagliarla a fettine della larghezza di 7 millimetri circa oppure, con la macchina per la pasta usare l’accessorio per creare le tagliatelle.
Infine versare la pasta in acqua bollente (l’acqua deve già bollire) e salata, e scolarla dopo 3/4 minuti.
Condire a piacimento. Ottime con una salsa Ragù.

Huevos Revueltos

Tempo di cottura: 5 minuti

Ingredienti per 1 persona:

  • 2 uova
  • Un mestolo di polpa di pomodoro
  • 1/2 cipolla bianca
  • 2 fette di pane tostate
  • Sale q.b.
  • Olio d’oliva

Preparazione:

Mettere il pane a tostare in un tostapane, mettere un filo d’olio in una padella, tagliare a pezzettini la cipolla e versarla nel l’olio bollente. Rompere le uova nella padella e mescolare rompendo le uova. Appena l’uovo inizia a solidificarsi versare la polpa di pomodoro ed aggiustare di sale. Mescolare per qualche secondo. Spegnere il fuoco e il tostapane. Servire in un piatto le uova con sopra le fette tostate.