Farro con salsa di pomodoro e pancetta affumicata

Farro con salsa di pomodoro e pancetta affumicata

Farro con salsa di pomodoro e pancetta affumicata

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Difficoltà: 🍝🍝

Ingredienti per 4 persone:

  • Un bicchiere di farro
  • 3 bicchieri d’acqua
  • Mezza cipolla
  • Olio evo
  • Sale
  • Pepe
  • 200g di pancetta affumicata
  • 400g di salsa di pomodoro
  • 2 cucchiai di vino rosso
  • Una foglia di alloro

Preparazione:

  1. Mettere l’acqua in un pentolino e versare il farro. Aggiungere un pizzico di sale e un goccio d’olio. Far cuocere a fuoco lento fino a che l’acqua evapora del tutto.
  2. In una padella versare la cipolla tritata, la pancetta e versare un filo d’olio. Accendere il fuoco e soffriggere per un paio di minuti
  3. Sfumare con il vino e versare la salsa di pomodoro e la foglia di alloro. Salare leggermente e pepare. Mescolare e lasciare cuocere a fuoco basso fino al termine della cottura del farro.
  4. Versare il farro lessato nella padella con il sugo e la pancetta. Mescolare.
  5. Servire.
Annunci

Arancine di riso classiche

Arancine di riso classiche

Arancine di riso classiche

Tempo di preparazione: 2 ore

Tempo di cottura: 20′ (per la cottura del riso) + 30′ (per la cottura del ragú) + 30′ (per la frittura degli arancini)

Difficoltà: 🍝🍝🍝🍝

Ingredienti per circa 30 arancini:

  • 1kg di riso per arancine (o carnaroli)
  • 250g di carne tritata di suino
  • 250g di carne tritata di manzo
  • 500g di passata di pomodoro
  • Un bicchiere di vino bianco
  • 3 mozzarelle
  • 90g di burro
  • 12 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 2 bustine di zafferano
  • 200g di piselli fini freschi
  • Olio evo
  • Sale
  • Pepe
  • 6 uova
  • Pan grattato
  • Olio di semi
  • Una foglia d’alloro

Preparazione:

  1. In una pentola capiente versare il riso e ricoprirlo con 2 volte e mezzo d’acqua. Aggiungere un filo d’olio evo e accendere il fuoco a fiamma alta. Appena l’acqua inizia a bollire, abbassare la fiamma e cuocere il riso fino a che l’acqua sparisce del tutto (circa 20 minuti).
  2. Nel frattempo, in una ciotola versare metà del burro, 3 tuorli d’uovo (mettere da parte gli albumi), 3 cucchiai di formaggio grattugiato e lo zafferano. Mescolare bene il tutto.
  3. Quando il riso è cotto, versare il composto appena fatto, aggiungere il restante burro, aggiungere il restante formaggio grattugiato, mescolare tutto fino a che tutto il riso diventi giallo. Versare il riso in una spianatoia ed aprirlo per permettere che si raffreddi.
  4. In una padella capiente versare un filo d’olio e accendere il fuoco a fiamma media. Versare la carne tritata e rosolare per qualche minuto. Appena cambia colore aumentare la fiamma e sfumare con il vino bianco. Appena il vino è sfumato versare la salsa di pomodoro, salare, pepare, aggiungere la foglia d’alloro, abbassare la fiamma e cuocere per circa 20 minuti. Aggiungere i piselli e cuocere le altri 10 minuti.
  5. Nel frattempo tagliare la mozzarella a dadini.
  6. Appena la carne è cotta versarla su un vassoio e aprirla per farla raffreddare.
  7. In una ciotola sbattere le uova rimanenti e gli albumi avanzati, e in un altra versare il pan grattato.
  8. Iniziare a comporre gli arancini. Mettere un po’ di riso su una mano creando una “scodella”. Aggiungere 2 cucchiaini di ragù ed un paio di cubetti di mozzarella. Aggiungere altro riso sopra in modo da chiudere il ripieno in una palla grossa quanto un’ arancia. Passarla nell’uovo e poi nel pan grattato.
  9. Ripetere il punto 8 fino a esaurimento degli ingredienti.
  10. In una pentola versare abbondante olio di semi e accendere il fuoco. Quando l’olio è bollente immergerci gli arancini (pochi alla volta) e friggerli per circa 40/50 secondi.
  11. Servire caldi o tiepidi.

Guacamol

Guacamol

Guacamol

PIATTO INTERNAZIONALE: LATINO AMERICA

Tempo di preparazione: 15 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 Avocado
  • Un limone
  • Una cipolla
  • Sale qb
  • Preparazione:
    1. Aprire gli avocado a metà e trasferire la polpa in una ciotola. Schiacciarla con la forchetta fino a renderla una poltiglia.
      Tritare, non troppo finemente, la cipolla e versarla nella ciotola.
      Aggiungere il succo del limone, salare e mescolare bene il tutto.

    Varianti: si può aggiungere olio, pomodori tagliati a cubetti piccoli, coriandolo tritato.

    Branzino al vapore al sapore di limone

    Branzino al vapore al sapore di limone

    Branzino al vapore al sapore di limone

    Tempo di preparazione: 20 minuti

    Tempo di cottura: 25 minuti

    Ingredienti per 2 persone:

    • 2 branzini (eviscerati e puliti)
    • 2 limoni
    • 2 spicchi d’aglio
    • 6 pomodorini
    • Mezza cipolla
    • 2 foglie d’alloro
    • Origano qb
    • Olio evo qb
    • Sale qb
    • Pepe qb
  • Preparazione:
    1. Nel contenitore del vapore mettere della carta da forno e versarci sopra un filo d’olio.
      Aggiungere i branzini.
      Affettare un limone, tritare l’aglio, affettare la cipolla e inserire tutto all’interno dei branzini. Inserire anche le foglie d’alloro.
      Spolverare con l’origano. Salare e pepare.
      Affettare i pomodorini e tritare la scorza del limone rimasto.
      Ricoprire i branzini con i pomodorini e la scorza del limone.
      Spremerci il limone sopra e aggiungere un filo d’olio.
      Cuocere a vapore per 25 minuti.
      Servire accompagnato da vino bianco (io ho usato lo Chardonnay).

    Ossobuco (quasi) alla milanese

    Ossobuco alla (quasi) milanese

    Ossobuco alla (quasi) milanese

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 10 minuti

    Ingredienti per 2 persone:

    • 2 ossobuchi di vitello
    • Una cipolla
    • Farina qb
    • Olio evo qb
    • 50g di vino rosso
    • 40g di burro
    • Un ciuffo di prezzemolo
    • 2 spicchi d’aglio
    • Scorza di un limone
    • 2 chiodi di garofano
    • Sale qb
    • Pepe qb
  • Preparazione:
    1. Infarinare gli ossobuchi e salarli leggermente.
      In una padella versare un filo d’olio e il burro e accendere il fuoco.
      Mettere gli ossobuchi a rosolare; 2 minuti per lato.
      Versare il vino e lasciare sfumare.
      Aggiungere acqua fino a coprire per metà la carne, salare e pepare e aggiungere i chiodi di garofano. Coprire con un coperchio e abbassare la fiamma. Cuocere per 10 minuti, girando di tanto in tanto la carne.
      Tritare il prezzemolo, l’aglio, la scorza di limone ed aggiungere un filo d’olio. Mescolare gli ingredienti.
      Quando mancano 2 minuti alla cottura della carne, aggiungere il tritato, mescolare e terminare la cottura.
      Servire l’ossobuco su un piatto da portata.
      Con un frullino ad immersione, frullare la salsina, fino a farla diventare una crema.
      Versare la crema sull’ossobuco.
      Servire.

    Riso bianco

    Riso bianco

    Riso bianco

    Tempo di cottura: 20 minuti circa

    Ingredienti per 4 persone:

    • Un bicchiere di riso basmati (circa 350g)
    • Uno spicchio d’aglio
    • Un cucchiaio d’olio
    • Sale
    • Pepe bianco

    Preparazione:

    1. In una pentola versare il riso (un bicchiere). Aggiungere 2 bicchieri e mezzo d’acqua.

    2. Aggiungere lo spicchio d’aglio schiacciato, l’olio e il sale.

    3. Accendere il fuoco a fiamma alta. Appena l’acqua inizia a bollire abbassare la fiamma al minimo. Lasciare cuocere fino a che tutta l’acqua evapora (circa 20 minuti). Spegnere.

    4. Versare il riso in una ciotola, aggiungere una spolverata di pepe bianco è un filo d’olio a crudo. Mescolare leggermente per “aprire” il riso. Servire.

    Anellini siciliani al forno

    Anellini siciliani al forno

    Anellini siciliani al forno


    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di cottura: circa 120 minuti

    Ingredienti per 8 persone:

    • 500g di pasta tipo anellini
    • 1 lt di salsa di pomodoro rustica
    • Una foglia d’alloro
    • Un gambo di sedano
    • Una cipolla
    • 400g di carne tritata
    • 100g di pancetta a cubetti
    • 200g di piselli
    • 200g di formaggio primo sale
    • 50g di pangrattato
    • 100g di formaggio parmigiano grattugiato
    • 120g di vino rosso
    • 6 uova sode
    • Olio evo
    • Sale
    • Pepe

    Preparazione:

    1. Tritare la cipolla e il sedano e metterli in una pentola capiente.
    2. Versare la pancetta nella padella, versare un filo d’olio e accendere il fuoco a fiamma bassa. Rosolare per qualche minuto.
    3. Aggiungere la carne tritata e mescolare. Fare cuocere per 10 minuti a fiamma bassa.
    4. Alzare la fiamma e sfumare con il vino. Cuocere per circa 2 minuti.
    5. Aggiungere la salsa e la foglia d’alloro e lasciare cuocere a fuoco basso per 30 minuti. Mescolare di tanto in tanto.
    6. Versare i piselli sgocciolati, mescolare e lasciare cuocere per altri 20 minuti.
    7. Mettere in una pentola dell’acqua e metterla sul fuoco. Appena bolle, salare e versare gli anellini. Cuocere la pasta e scolarla a 3/4 prima della cottura. Scolarli e versarli nella padella con la salsa. Spegnere il fuoco.
    8. Tagliare a dadini il primo sale e metterlo nella padella.
    9. Aggiungere un po’ di formaggio grattugiato, il sale e il pepe. Mescolare.
    10. In una pirofila versare un goccio d’olio e spalmarlo su tutta la pirofila. Versare il pangrattato e farlo aderire alla pirofila in modo uniforme.
    11. Versare il contenuto della padella nella pirofila.
    12. Aggiungere, intere, le uova sode e con un cucchiaio appiattire e rendere omogenei gli anellini.
    13. Spolverare con del parmigiano grattugiato e infornare a forno già caldo a 180°C. Lasciare cuocere per 30 minuti.
    14. Lasciare riposare per circa 5 minuti prima di servire.

    Fegato con peperoni, funghi e cipolle

    Fegato con peperoni, funghi e cipolle

    Fegato con peperoni, funghi e cipolle

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Ingredienti per 2 persone:

    • 300g di fegato
    • Una cipolla bianca
    • Mezzo peperone
    • 2 gambi di sedano
    • 100g di funghi champignons
    • Mezzo bicchiere di vino bianco
    • Mezzo bicchiere di latte
    • Olio evo
    • Pepe bianco
    • Sale

    Preparazione:

    1. Tagliare il fegato a listarelle e metterlo dentro una ciotola con il latte.

    2. Tagliare a listarelle il peperone, le cipolle a julienne e sminuzzare il sedano. Lavare e tagliare a fettine i funghi.

    3. In una padella versare un filo d’olio, aggiungere il peperone, la cipolla, il sedano e i funghi. Lasciare rosolare per 19 minuti a fuoco basso.

    4. Alzare la fiamma e sfumare con il vino.

    5. Aggiungere il fegato con tutto il latte.

    6. Salare, pepare e mescolare spesso. Cuocere per una decina di minuti.

    Servire.

    Impepata di cozze

    Impepata di cozzeTempo di preparazione: 30 minuti

    Tempo di coltura: 5 minuti

    Ingredienti per 8 persone:

    • 2kg di cozze
    • Un mazzetto di prezzemolo
    • 3 spicchi d’aglio
    • Un limone
    • Pepe
    • Un cucchiaio di olio di semi di girasole

    Preparazione:

    1. Lavare accuratamente le cozze. Togliere la barbetta con un coltellino. Eliminare i denti di cane (la parte bianca sul guscio) e strofinarle sotto l’acqua con la paglietta di ferro. Le cozze rotte o aperte vanno scartate.
    2. In una padella capiente versare un cucchiaio d’olio e gli spicchi d’aglio e accendere il fuoco alto.
    3. Versare le cozze e chiudere il coperchio.
    4. Sminuzzare il prezzemolo.
    5. Muovere la padella per mescolare e fare aprire le cozze.
    6. Dopo 5 minuti aggiungere il prezzemolo tritato, il succo del limone e abbondante pepe.
    7. Mescolare e spegnere il Fuoco.
    8. Servire calde e con il loro sughetto.

    Filetti di persico al forno

    Filetti di persico al forno

    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di cottura : 25 minuti

    Ingredienti per 6 persone:

    • 2 filetti di persico (circa 1kg)
    • 3 spicchi d’aglio
    • 2 Foglie d’alloro
    • 2 limoni
    • Un mazzetto di prezzemolo
    • Olio evo
    • Sole grosso
    • Un mazzetto di menta
    • Pepe bianco

    Preparazione:

    1. In una ciotola versare 2 o 3 cucchiai d’olio;

    2. Sminuzzare uno spicchio d’aglio, il prezzemolo e la menta e aggiungerli nella ciotola con l’olio.

    3. Aggiungere un pizzico di pepe bianco e mescolare;

    4. In una placca da forno, mettere della carta da forno (abbondante, perché bisognerà poi chiuderla su se stessa) e bagnarla con un filo d’olio. Adagiarvi sopra i filetti di persico;

    5. Tagliare la buccia di un limone (senza la parte bianca) e sminuzzarla. Aggiungerla alla ciotola con la marinatura;

    6. Aggiungere anche il succo del limone e mescolare;

    7. Cospargere i filetti con la marinatura, aggiungere un pizzico di sale grosso e le foglie d’alloro;

    8. Tagliare a rondelle l’altro limone e aggiungerlo ai filetti.

    9. Tagliare a fettine l’aglio rimasto e aggiungere anch’esso ai filetti;

    10. Chiudere i filetti nella carta da forno, ripiegandola su se stessa;

    11. Cuocere in forno già caldo a 180°C per circa 25 minuti.

    12. Servire caldo, accompagnato da vino bianco.