Torta mimosa

Torta mimosa

Torta mimosa

Tempo di preparazione: 60 minuti

Tempo di cottura (del pan di spagna): 40 minuti

Ingredienti per 8/10 persone:

  • Pan di Spagna:
    • 300g di uova (6 uova medie)
    • 200g di zucchero
    • 200g di farina 00
    • una bustina di lievito vanigliato
  • Farcitura:
    • 3 uova
    • 6 cucchiai di zucchero
    • 6 cucchiai di farina 00
    • 750ml di latte
    • buccia di un limone
    • 1/2 litro di panna zuccherata da montare
    • 1 barattolo di ananas sciroppata
    • 1/2 bicchiere d’acqua

Preparazione:

Si inizia dal pan di Spagna. Prendere una ciotola e romperci dentro le uova, mescolare con uno sbattitore elettrico. Aggiungere lo zucchero e continuare a sbattere ancora per un minuto. Continuando l’azione dello sbattitore, aggiungere la farina setacciata un po’ alla volta e il lievito. Continuare a girare finchè il composto risulta omogeneo e liscio. Su una teglia rettangolare spalmare un po’ di burro su tutti i lati e aggiungere un po’ di farina. Versarci il composto del pan di Spagna e infornare a forno già caldo a 180°C per 35 minuti.

La farcitura. In un pentolino scaldare il latte con dentro la scorza di limone. in un’altra pentola aggiungere le uova, lo zucchero e la farina. Mescolare fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Appena il latte è caldo, eliminare la scorza e versare il latte nel composto della crema a filo, mescolando nel frattempo. Mettere sul fuoco (basso) e continuare a mescolare finchè il composto diventa denso (circa 5 minuti). Togliere dal fuoco e coprire con la pellicola.

Sfornare il pan di Spagna, lasciarlo raffreddare e una volta freddo (o tiepido) toglierlo dalla teglia, eliminare la superficie e i bordi (parte secca) e tagliarla in tre strati usando un coltello lungo seghettato.

Togliere l’ananas sciroppata dal baratto, tagliarla a pezzettini e aggiungerla alla crema che era coperta dalla pellicola. Mescolare e mettere da parte. Al liquido dell’ananas aggiungere mezzo bicchiere d’acqua e mettere da parte.

Mettere il primo strato di pan di Spagna su un vassoio da portata. Bagnare lo strato con metà del liquido dell’ananas. Aggiungere la crema con l’ananas fino a coprire abbondantemente la superficie. Appoggiare il secondo strato di pan di Spagna, bagnare lo strato con il liquido dell’ananas rimasto. Aggiungere la crema con l’ananas fino a coprire abbondantemente la superficie. Sbriciolare il terzo strato di pan di Spagna e aggiungerlo sopra la torta.

In una ciotola versare la panna e con lo sbattitore elettrico montarla a neve. Mettere la panna in una sac-à-poche e ricoprire tutto il bordo della torta (serve un po’ di manualità).

Lasciare in frigo per qualche ora prima di servirla.

Dessert leggero alle fragole e moscato

Dessert leggero alle fragole e moscato

Dessert leggero alle fragole e moscato

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di attesa: 24 ore

Ingredienti per 6 bicchieri:

  • 500g di fragole
  • 500ml di vino moscato
  • 12g di colla di pesce
  • acqua qb

Preparazione:

Mettere in ammollo la colla di pesce.

Lavare e tagliare le fragole a cubetti piccoli (lasciandone 3 intere per la decorazione).

Mettere a scaldare, anche al microonde, metà del moscato.

Quando la colla di pesce è ammorbidita (deve risultare gelatinosa), strizzarla bene e aggiungerla alla metà calda del moscato. Mescolare per far sciogliere completamente la colla di pesce, aggiungere il restante moscato e continuare a mescolare ancora qualche secondo.

Distribuire le fragole a cubetti equamente su tutti i bicchieri, versare il moscato in eguale misura in tutti i bicchieri e decorare ciascun bicchiere con metà di una fragola tagliata longitudinalmente senza togliere la foglia verde.

Mettere in frigorifero per un giorno intero.

Servire freddo.

Würstel con crauti all’italiana

Wurstel con crauti all'italiana

Wurstel con crauti all’italiana

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Ingredienti per 6 persone:

  • 6 würstel grandi
  • un cavolo cappuccio
  • una cipolla bionda o rossa
  • uno spicchio d’aglio
  • un ramo di rosmarino
  • salsa inglese qb
  • sale qb
  • olio evo qb
  • pepe qb
  • 2 cucchiai di ricotta

Preparazione:

Tagliare in due i würstel e metterli a cuocere in un pentolino pieno d’acqua. Cuocerli per circa 10 minuti lavare e tagliare in parti grandi il cavolo cappuccio e metterlo a cuocere in una pentola piena di acqua salata. Lasciare cuocere per 5 minuti con il coperchio da quando inizia a bollire.

Pelare e tagliare la cipolla a julienne (fettine sottili), e schiacciare lo picchio d’aglio.

Scolare i würstel e il cavolo cappuccio. Attendere che il cavolo cappuccio si intiepidisca per poterlo manipolare. Tagliarlo a julienne.

In una padella mettere a soffriggere con un filo d’olio, l’aglio e la cipolla. Dopo un paio di minuti aggiungere il cavolo cappuccio. Aggiungere il ramo di rosmarino, il sale, il pepe, e la salsa inglese. Sfumare a fuoco alto per un paio i minuti e poi abbassare la fiamma.

Spegnere il fuoco, aggiungere un cucchiaio di ricotta e mescolare.

Servire su un piatto da portata il cavolo cappuccio e i würstel decorando con la ricotta rimasta.

 

Fiori di peperone al forno

Fiori di peperone al forno

Fiori di peperone al forno

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Ingredienti per 6 persone:

  • 3 peperoni lunghi
  • 300g di fontina
  • 50g di prosciutto cotto
  • Olio evo QB
  • Sale QB
  • Pepe QB

Preparazione:

Tagliare i peperoni in 4 longitudinalmente e eliminare le parte bianca e i semi.

Disporre i peperoni in una teglia da forno e infornare per circa 15 minuti a 180°c con forno già caldo.

Intanto tagliare a strisce il prosciutto e il formaggio.

Prendere la teglia e mettere su ciascun pezzo di peperone una striscia di formaggio e una di prosciutto. Spolverare con un pizzico di sale e un pizzico di pepe. Aggiungere un filo d’olio ed infornare nuovamente per altri 5 minuti.

Togliere i peperoni dal forno, arrotolarli e bloccarli con uno stecchino. Servire.

Peperoni al forno con tonno e prezzemolo

Peperoni al forno con tonno e prezzemolo

Peperoni al forno con tonno e prezzemolo

Tempo di preparazione: 1 ora

Tempo di cottura: 25 minuti

Ingredienti per 6 persone:

  • 6 peperoni
  • 160g di tonno sott’olio 
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale qb
  • Pepe qb
  • Olio evo qb

Preparazione:

Lavare e tagliare in 4 longitudinalmente i peperoni. Metterli in una teglia e infornare con forno gia caldo a 180°C per 25 minuti circa. 

Tritare prezzemolo e aglio. Scolare il tonno e sbliciolarlo. Togliere i peperoni dal forno e staccare (facendo attenzione a non bruciarsi) la pelle. Tagliare in due ciascun pezzo di peperone e metterli in una ciotola. Aggiungere un pizzico di sale, un pizzico di pepe,  lo spicchio d’aglio tritato, un filo d’olio e il prezzemolo tritato. Mescolare il tutto. Distribuire in maniera uniforme su un vassoio da portata. Servire tiepidi o freddi. 

Cuori di carciofo e spinaci aromatizzati all’aceto balsamico

Cuori di carciofo agli spinaci

Cuori di carciofo e spinaci aromatizzati all’aceto balsamico

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 25 minuti

Ingredienti per 6 persone:

  • 8 carciofi
  • 100g di spinaci freschi
  • una cipolla piccola
  • un gambo di sedano
  • un limone
  • 10 pomodorini
  • olio evo qb
  • sale qb
  • pepe qb
  • aceto balsamico
  • scaglie di parmigiano (per guarnire)

Preparazione:

Lavare (facendo attenzione) i carciofi. Tagliare il gambo lasciandone circa 3 centimetri. Togliere le foglie più grosse e verdi. Tagliare e pelare il gambo, tagliare il carciofo a due terzi dalle spine (tenere il cuore). Tagliare a metà ciascun cuore di carciofo ed eliminare la parte centrale (la barbetta). Metterli in una ciotola con il succo del limone e mettere da parte per circa 10 minuti.

Tagliare la cipolla a rondelle, tritare il sedano, tagliare in due i pomodorini e tagliare grossolanamente gli spinaci. Tagliare i carciofi a fettine di circa mezzo centimetro.

In una padella capiente versare un filo d’olio, la cipolla, il sedano e un paio di gambi di carciofo tritati. Mettere sul fuoco a fuoco medio e soffriggere un paio di minuti. Versare ora i carciofi e i pomodorini e un cucchiaio di aceto balsamico, riempire d’acqua la padella fino quasi a coprire i carciofi, aggiungere sale e pepe e mescolare. Cuocere per 10 minuti da quando l’acqua bolle.

Aggiungere gli spinaci, mescolare e cuocere altri 15 minuti.

A fuoco spento aggiungere ancora due gocce di aceto balsamico e mescolare. Impiattare e servire guarnendo il piatto con alcune scaglie di parmigiano.

Pasta con le cime di rapa

Pasta con le cime di rapa

Pasta con le cime di rapa

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: circa 15 minuti

Ingredienti per 6 persone:

  • 480g di pasta a scelta (l’ideale sono le orecchiette)
  • 600g di cime di rapa
  • 2 pomodori
  • un gambo di sedano
  • 1 spicchio d’aglio
  • Mezza cipolla
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione:

Lavare e tagliare grossolanamente le cime di rapa. In una pentola mettere le cime di rapa e versare dell’acqua fredda. Mettere a cuocere. Appena l’acqua bolle, continuare la cottura per altri 5 minuti e successivamente scolare. Mettere da parte.

In un’altra pentola mettere dell’acqua salata a bollire. Appena l’acqua bolle versare la pasta e cuocere al dente (seguendo i tempi di cottura della confezione).

Tritare l’aglio, tagliare la cipolla a julienne, tritare il gambo di sedano. In una padella versare un po’ d’olio e mettere a soffriggere l’aglio, la cipolla e il sedano. Dopo due minuti versare i pomodori tagliati a cubetti. Passati altri 2 minuti, versare le cime di rapa lessate. Aggiungere un mestolo di acqua di cottura nella padella, mescolare, salare, pepare. Lasciare cuocere a fuoco lento per altri 5/6 minuti.

Appena la pasta è cotta al dente, scolare e versare la pasta nella padella con le cime di rapa. Mescolare ancora un paio di minuti a fuoco vivace.

Servire con un filo d’olio a crudo.

Pollo con verdure al vapore

Pollo con verdure al vapore

Pollo con verdure al vapore

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 50 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 cosce di pollo senza pelle
  • Una cipolla
  • Un peperone
  • Un gambo di sedano
  • Una carota
  • Uno spicchio d’aglio 
  • 3/4 foglie di prezzemolo
  • 2 foglie d’alloro
  • Pepe qb
  • Sale qb
  • Olio evo qb
  • Curry qb
  • Scorza di un limone

Preparazione:

Nella vaporiera mettere l’acqua e aggiungere una foglia d’alloro, un pizzico di sale e la scorza del limone.

Nel cestello più basso mettere le cosce di pollo con l’aglio schiacciato, il pepe, il curry e un goccio d’olio. Salare leggermente. Mescolare.

Nel cestello più in alto aggiungere cipolla, peperone, carota, sedano tagliati a pezzettini. Aggiungere la foglia d’alloro e il prezzemolo. Salare leggermente e pepare. Mescolare.

Mettere a cuocere tutto al vapore per 40 minuti. Passati i 40 minuti, togliere le verdure e lasciare il pollo ancora 10 minuti.

Servire con un goccio d’olio a crudo.

Penne al pomodoro fresco, pinoli e mortadella

Penne al pomodoro fresco, pinoli e mortadella

Penne al pomodoro fresco, pinoli e mortadella

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti circa

Ingredienti per 4 persone:

  • 350g di penne
  • 6 pomodori 
  • 50g di mortadella
  • 50g di pinoli
  • 10 foglie di prezzemolo
  • Mezzo dado di pollo
  • Una foglia d’alloro
  • Aceto balsamico qb
  • Sale qb
  • Pepe qb
  • Cúrcuma qb
  • Uno spicchio d’aglio
  • Una cipolla
  • Una noce di burro
  • Olio evo qb
  • Formaggio grattugiato per condire

Preparazione:

Mettere a bollire acqua salata in una pentola. Appena bolle, aggiungere la pasta e cuocerla secondo i tempi indicati nella confezione.

Tritare aglio e cipolla e metterli a soffriggere in una padella con un po’ d’olio e la noce di burro.

Tostare i pinoli in una padella per qualche minuto. Mettere da parte.

Tagliare a dadini la mortadella e tritare il prezzemolo. Mettere da parte. Tagliare i pomodori a cubetti. Mettere da parte.

Aggiungere i pomodori alla padella con il soffritto. Aggiungere il mezzo dado di pollo, la foglia d’alloro e un goccio di aceto balsamico. Aggiungere pepe, cúrcuma, mescolare e chiudere con il coperchio. Cuocere 10 minuti a fuoco basso.

Aggiungere i pinoli, la mortadella e il prezzemolo, mescolare e lasciare cuocere ancora per 5 minuti senza il coperchio. Aggiustare di sale, se necessario.

Scolare la pasta al dente e versarla nella padella. Mescolare a fiamma alta ancora per un minuto.

Servire con una spolverata di formaggio grattugiato.

 

Sovracosce di pollo al sugo con funghi e radicchio rosso

Sovracosce di pollo al sugo con funghi e radicchio rosso

Sovracosce di pollo al sugo con funghi e radicchio rosso

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 45 minuti

Ingredienti per 6 persone:

  • 6/8 sovracosce di pollo
  • 700g di passata di pomodoro
  • una cipolla
  • un radicchio rosso 
  • 10 funghi champignons grandi
  • una foglia d’alloro
  • un rametto di rosmarino
  • 100g di vino rosso
  • 2 chiodi di garofano
  • olio evo qb
  • una noce di burro
  • sale qb
  • pepe qb

Preparazione:

Togliere la pelle dalle sovracosce di pollo. Pulire e tagliare a julienne la cipolla, il radicchio e i funghi.

In una padella versare un filo d’olio, metà della cipolla e le sovracosce di pollo. Farle rosolare per qualche minuto su tutti i lati a fiamma viva. Sfumare con il vino rosso. Versare la passata di pomodoro, la foglia d’alloro, il rametto di rosmarino e i chiodi di garofano. Salare e pepare. Chiudere con il coperchio, abbassare a fiamma media e cuocere per 40 minuti. Mescolare di tanto in tanto.

In un’altra padella, versare un filo d’olio e la cipolla restante. Far rosolare per qualche minuto a fuoco basso e aggiungere i funghi, far rosolare un altro paio di minuti e successivamente aggiungere il radicchio. Salare e pepare, abbassare la fiamma e far cuocere per 10 minuti a fiamma bassa con il coperchio. Mescolare di tanto in tanto.

Spegnere la fiamma della padella con i funghi e il radicchio e lasciar riposare con il coperchio.

Passati i 40 minuti di cottura delle sovracosce di pollo, togliere il coperchio e versarci il contenuto dell’altra padella (quella con il radicchio e i funghi). Mescolare, chiudere di nuovo con il coperchio e cuocere ancora per 5 minuti. Spegnere la fiamma. Servire bollente.

Consigliato l’uso del pane, per accompagnare il piatto.